Siti
Annunci di Lavoro

Il portale del Pane in tutte le sue forme

La Michetta, la Ciabatta e la Carta da Musica

Il pane è un alimento principe delle tavole fin dall'antichità, pensiamo a come per gli Egizi la panificazione fosse una vera e propria arte, i cui segreti vennero trasmessi ai Greci e successivamente ai Romani, di civiltà in civiltà fino ai giorni nostri.

Ogni popolazione ha poi rielaborato l'impasto di farina, acqua, lievito e talvolta sale, in una straordinaria varietà di formati e sapori.

'Tu proverai sì come sa di sale lo pane altrui' sono le parole che Dante fa pronunciare al suo avo Cacciaguida per preannunciargli l'esilio dalla sua Firenze ed i versi della Divina Commedia ci aiutano a comprendere quanto sia da sempre essenziale il pane, sia in veste di nutrimento che di simbolo, e come in Toscana si preferisca de secoli e secoli quello insipido.

Una lunghissima tradizione accompagna anche il pane carasau, la sottilissima carta da musica, perfetta per essere portata con sé dai pastori conservandosi per diversi giorni.

Dalla spianata sarda passiamo alla bombata michetta, il panino soffiato originario della Lombardia che, con la sua tipica forma di rosa e l'interno cavo, ha allietato i palati degli operai prima ed ora di tanti italiani.

Moltissimi italiani conoscono poi la ciabatta, probabilmente il formato più diffuso nello stivale croccante all'esterno e ricco di mollica al suo interno, semplice anche da preparare a casa seguendo una recente moda che coniuga risparmio e genuinità.

Navigare Facile